Obbligo del codice fiscale per il condominio

di Cinzia Celati

Pubblicato il 15 gennaio 2014

la guida pratica all'apertura del codice fiscale per il condominio, che è considerato soggetto diverso da persona fisica

Nel nostro Codice Civile non è presente una definizione giuridica esplicita di condominio tantoché l'art. 1117 c.c. in particolare si limita ad individuare soltanto le parti comuni del condominio. Tuttavia, con l'uso del linguaggio comune, possiamo definire il condominio un edificio composto da proprietà individuali e proprietà comuni dove ogni condomino è proprietario esclusivo di uno o più appartamenti, negozi, uffici, studi professionali, ed è al tempo stesso comproprietario, insieme a tutti gli altri condòmini, di alcune parti comuni (es. ingresso, scale, ascensore, cortile, giardino...).

Il condominio, considerato soggetto diverso dalle persone fisiche e quindi non obbligato alla dichiarazione di inizio attività Iva, deve tuttavia presentare richiesta ad un qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate per l'attribuzione del codice fiscale.

Il codice fiscale dei soggetti diversi dalle persone fisiche è formato da 11 caratteri numerici, di cui i primi 7 individuano il contribuente attraverso un numero progressivo, i successivi 3 sono il codice identificativo dell'ufficio, l'ultimo è un carattere di controllo.

Per richiedere il codice fiscale, i soggetti diversi dalle persone fisiche devono utilizzare il mod. AA5/6 (Domanda di attribuzione codice fiscale, comunicazione variazione dati, avvenuta fusione, concentrazione, trasformazione, estinzione). Il predetto modello deve essere compilato in ogni sua parte, sottoscritto dall'amministratore di condominio, consegnato ad un qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate unitamente alla fotocopia del documento d'identità in corso di validità dello stesso amministratore ed il verbale di nomina ad amministratore.



I principali campi da compilare del mod. AA5/6 nel caso del condominio sono i seguenti:

QUADRO A

TIPO RICHIESTA

Barrare la casella 1 “Attribuzione del numero di codice fiscale” ed indicare la data di costituzione del condominio.

QUADRO B

SOGGETTO D'IMPOSTA

Dati identificati