IRAP e avvocato che esercita presso terzi

di Antonio Gigliotti

Pubblicato il 26 settembre 2012



non deve pagare l’imposta regionale sulle attività produttive, e se l’ha pagata ha diritto al rimborso, l’avvocato che per l’esercizio della professione si avvale dell’ufficio di terzi

Non deve pagare l’imposta regionale sulle attività produttive e se l’ha pagata ha diritto al rimborso, l’avvocato che per l’esercizio della professione si avvale dell’ufficio di terzi.

E’ questo l’importante approdo raggiunto dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione...

Scarica il documento