Tributi locali: le misure del decreto rilancio

Tributi locali: le misure del decreto rilancio

Il decreto rilancio ha previsto sconti per i tributi locali. Gli enti territoriali possono stabilire, a favore dei contribuenti, una riduzione fino al 20% delle aliquote e delle tariffe delle proprie imposte. Lo sconto è applicabile se il soggetto passivo dia autorizzazione permanente all’addebito diretto su conto corrente bancario o postale. Tre le altre misure previste, l’esonero da TOSAP/COSAP per il periodo dal 1° maggio fino al 31 ottobre 2020 , esteso agli esercenti commercio su aree pubbliche.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it