Superbonus 2022 per il turismo: stabiliti requisiti e modalità di accesso a fondo perduto

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 gennaio 2022

Sono stabiliti i criteri di accesso al superbonus turismo 2022, il credito d’imposta e finanziamenti previsti dall’articolo 1 del Decreto di attuazione del PNRR per gli interventi finalizzati a migliorare l’efficienza energetica delle strutture, alla riqualificazione antisismica, al superamento delle barriere architettoniche, ai lavori di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia. Ne possono beneficiare le imprese alberghiere; le strutture che svolgono attività agrituristica; le strutture ricettive all’aria aperta; le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale; gli stabilimenti balneari; i complessi termali; i porti turistici; i parchi tematici, inclusi quelli acquatici e faunistici. Le richieste dovranno essere inviate tramite una procedura che dovrà essere attivata entro 60 giorni dalla pubblicazione dell’avviso del 23 dicembre; si avranno 30 giorni di tempo per procedere con l’istanza.