Società: svolgimento delle assemblee e voto in remoto

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 marzo 2022

Per le assemblee societarie sono ancora in atto le disposizioni previste dall'art. 106, Dl n. 18/2020; il decreto Milleproroghe, all’articolo 3, ha previsto alcune proroghe in materia di svolgimento delle assemblee delle società e di enti. Fino al 31 luglio 2022 è possibile: esprimere il voto per via elettronica o per corrispondenza; svolgere l'assemblea, anche esclusivamente, mediante mezzi di telecomunicazione che garantiscano l'identificazione dei partecipanti, la loro partecipazione e l'esercizio del diritto di voto, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2370, comma 4, 2479-bis, comma 4, e 2538, comma 6, C.c. senza necessità che il presidente/segretario o il Notaio si trovino nel medesimo luogo; per le Srl è consentito accettare il voto dei soci espresso mediante consultazione scritta o per consenso espresso per iscritto (art. 106, comma 3, D.L. n. 18/2020).