Scadenze: entro il 30 settembre la richiesta di rimborso IVA versata in altro Stato Ue

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 settembre 2020

La richiesta di rimborso dell’IVA versata in altro Stato comunitario va fatta tramite apposita istanza telematica da presentare all’Agenzia delle Entrate. Il termine di presentazione è il 30 settembre dell’anno solare successivo a quello per il quale si chiede il rimborso. Per il 2019, quindi, il 30 settembre 2020.