Professionisti: il Covid sospende gli adempimenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 maggio 2021

Con l’approvazione da parte delle commissioni Bilancio e Finanze del Senato dell'emendamento al decreto sostegni (41/2021), viene permessa la sospensione degli obblighi fiscali (scadenze e adempimenti vari) al professionista che si ammala di Covid, (a partire dal ricovero in ospedale, o dall'inizio della quarantena, e fino a 30 giorni dalle dimissioni dalla struttura sanitaria, o dalla conclusione della permanenza domiciliare. Il professionista, una volta guarito, avrà 7 giorni di tempo per recuperare il sospeso.