Locazioni: credito d’imposta solo se si è in regola con i pagamenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 aprile 2020

Il decreto cura Italia ha previsto un credito d’imposta del 60% sui canoni di locazione negozi e botteghe categoria C/1. Per poter usufruire della detrazione, ricordiamo attiva dallo scorso 25 marzo e godibile solo in compensazione con F24 telematico, è necessario essere in regola con i pagamenti dei canoni. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate. Pertanto, in caso di controllo, sarà necessario esibire il regolare pagamento dei canoni.