Lavoro: indennità Covid marittimi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 marzo 2021

L'INPS, con il messaggio n. 1206 del 22 marzo 2021, fornisce le istruzioni per la gestione delle istruttorie relative agli eventuali riesami riguardanti le domande respinte dell'indennità Covid-19 in favore dei lavoratori marittimi. Il termine, da non considerarsi perentorio, per proporre riesame è di 20 giorni, decorrenti dalla data di pubblicazione del messaggio (ovvero dalla data di notifica della reiezione, se successiva), per consentire l’eventuale supplemento di istruttoria, trascorso il quale, qualora l’interessato non abbia prodotto utile documentazione, la domanda deve intendersi respinta.