Lavoro agile: entrano i sindacati

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 dicembre 2021



Il Governo “delega” il sindacato per il lavoro agile. E’ stato firmato un protocollo con data 7 dicembre 2021, dove vengono dettati gli indirizzi alla contrattazione collettiva per le regole di attuazione del lavoro agile in ogni settore e contesto produttivo. Non basta più, quindi, un accordo tra il datore di lavoro e il lavoratore per svolgere la prestazione in smartworking, da adesso in poi bisogna rispettare le regole fissate dalla contrattazione collettiva (nazionale, territoriale e aziendale).