Interpelli: no alla trasmissione dei corrispettivi telematici per attività spettacolistiche

Interpelli: no alla trasmissione dei corrispettivi telematici per attività spettacolistiche

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 506 del 10 dicembre 2019, ha chiarito che non saranno soggette a trasmissione telematica dei corrispettivi le attività spettacolistiche. I dati relativi ad esse sono già trasmessi dalla SIAE.

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it