Interpelli: no alla trasmissione dei corrispettivi telematici per attività spettacolistiche

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 dicembre 2019

L'Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 506 del 10 dicembre 2019, ha chiarito che non saranno soggette a trasmissione telematica dei corrispettivi le attività spettacolistiche. I dati relativi ad esse sono già trasmessi dalla SIAE.