INPS: in arrivo gli avvisi per il mancato versamento delle ritenute

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 dicembre 2021

L’INPS, con comunicato del 15 dicembre 2021, ha reso noto di aver iniziato l’attività di notifica delle ordinanze-ingiunzioni a carico dei datori di lavoro che non hanno pagato nei termini previsti le ritenute previdenziali e assistenziali sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti. Le sanzioni amministrative variano da un minimo di 17.000 euro ad un massimo di 50.000 euro.