Imprese: misure sul finanziamento prorogate fino al 30 giugno 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 gennaio 2022

La legge di Bilancio 2022 proroga al 30 giugno 2022 la concessione, da parte di SACE spa, di garanzie a favore di banche e istituzioni finanziarie nazionali e internazionali, inclusi gli altri soggetti abilitati all'esercizio del credito in Italia, per finanziamenti sotto qualsiasi forma alle imprese con sede in Italia colpite dall'emergenza COVID (Dl 23/2020). E’ previsto, quindi, che le garanzie siano rilasciate entro il 30 giugno 2022, con possibilità di un preammortamento fino a 36 mesi.