ETS: misure a favore contro il caro energia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 ottobre 2022

Il decreto Aiuti-ter (legge n. 144 del 23 settembre 2022) ha previsto misure di sostegno per gli ETS (enti del terzo settore) per i costi relativi alle forniture di energia e gas. Per terzo e quarto trimestre 2022 è stanziato un fondo, con una dotazione di 120 milioni di euro per l’anno 2022, per il riconoscimento di un contributo straordinario calcolato in proporzione ai costi sostenuti nell’analogo periodo 2021. E’, inoltre, previsto, per gli enti iscritti al RUNTS o comunque coinvolti nel processo di trasmigrazione e per le Onlus iscritte nella relativa anagrafe, che non sono incluse nell’altra misura, un fondo di 50 milioni di euro per garantire un contributo straordinario in relazione ai maggiori oneri sostenuti nel 2022 per acquistare la componente energia e il gas naturale, calcolato in proporzione agli analoghi costi del 2021.