Economia: un nuovo decreto energia per il caro carburante

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 marzo 2022

Già in settimana potrebbe essere emanato un nuovo decreto energia utile a ridurre io prezzo del carburante. Senza operare altri scostamenti di bilancio, le risorse per abbattere di 15 centesimi i prezzi alla pompa potrebbero arrivare dall’extra gettito dell’Iva sui carburanti e dagli extra profitti delle società energetiche. E’, inoltre, possibile una ulteriore rateizzazione delle bollette (dichiarazioni di Palazzo Chigi).