Detrazione DSA: chiarimenti dall’Agenzia delle entrate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 novembre 2019

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le spese sostenute per l’acquisto di strumenti compensativi e di sussidi tecnici e informatici per soggetti affetti da disturbi nell’apprendimento (DSA) devono essere documentate da fattura o scontrino fiscale con l’indicazione del codice fiscale del soggetto affetto da DSA e la natura del prodotto acquistato o utilizzato. Per gli acquisti fatti prima del 6/4/18 (data del provvedimento) i dati mancanti possono essere annotati sul documento di spesa.