Decreto Ucraina: pubblicata in GU la legge di conversione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 maggio 2022

Il decreto Ucraina è stato pubblicato nella GU n. 117 del 20 maggio 2022, convertito nella legge 51/2022. Le misure: dal “Fondo crisi ucraina” si potranno ottenere contributi a fondo perduto se presenti cumulativamente i seguenti requisiti: realizzazione negli ultimi 2 anni operazioni di vendita di beni o servizi, compreso l'approvvigionamento di materie prime e semilavorati, con l'Ucraina, la Federazione russa e la Bielorussia, pari almeno al 20% del fatturato aziendale totale; il costo di acquisto medio per materie prime e semilavorati nel corso dell'ultimo trimestre antecedente l'entrata in vigore del decreto è incrementato almeno del 30% rispetto al costo di acquisto medio del corrispondente periodo dell'anno 2019 (per le imprese costituite dal primo gennaio 2020, rispetto al costo di acquisto medio del corrispondente periodo dell'anno 2021); si è subìto nel corso del trimestre antecedente l'entrata in vigore del decreto un calo di fatturato di almeno il 30% rispetto all'analogo periodo del 2019.