Decreto Ristori bis: tatuatori, estetisti, ed altri codici Ateco

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 novembre 2020



Il decreto Ristori bis aumenta le categorie beneficiarie dei bonus. Sono 19 le categorie più colpite, tra queste: tatuatori, estetiste, bus turistici, attività legate ad organizzazione di eventi e cerimonie, come agenzie matrimoniali, fotoreporter, negozi di bomboniere etc, organizzatori di corsi di danza, lavanderie industriali.