Decreto agosto: il bonus filiera

Decreto agosto: il bonus filiera

Il decreto agosto (n. 104/2020), all’art. 58, ha istituito un “bonus filiera” per la ristorazione. Si tratta di un fondo per il sostegno delle imprese che operano nell’ambito della ristorazione con una dotazione di 600 milioni di euro per l’anno 2020, e servirà ad erogare un contributo a fondo perduto alle imprese attive alla data del 15 agosto 2020 con codice  ATECO  prevalente 56.10.11 (ristorazione con somministrazione), 56.29.10 (mense) e 56.29.20 (catering continuativo su base contrattuale), finalizzato all’acquisto  di prodotti made in Italy, inclusi quelli vitivinicoli, di filiere agricole e alimentari,  anche DOP e IGP. Per ottenere il contributo è necessario che l’ammontare del fatturato medio dei mesi da marzo a giugno 2020 risulti inferiore di almeno il 25 % dell’ammontare del fatturato medio dei mesi da marzo a giugno 2019. Il requisito non è richiesto alle imprese che abbiano avviato l’attività dopo il 1° gennaio 2019.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it