Decreti: la sanatoria ruoli vuole comprendere anche i debiti residui di saldo e stralcio e rottamazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 10 marzo 2021

La nuova sanatoria a cui si sta lavorando, comprenderà, seppur in modo parziale, i debiti residui di saldo e stralcio e rottamazione. Saranno annullati i debiti residui fono a una soglia ancora non definita, risultanti dai carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015.