Crisi d’impresa: il 15 luglio entrano in vigore le nuove norme

di Angelo Facchini

Pubblicato il 13 luglio 2022

Il 15 luglio entrano in vigore le nuove norme sulla crisi d’impresa. Il legislatore è intervenuto modificando l’originario decreto (n. 14/2019), integrandolo con i principi europei e gli obiettivi del PNRR. Le novità principali interessano: la nozione di crisi che tocca gli assetti organizzativi dell’impresa; l’individuazione degli indicatori che colmano il vuoto dell’art. 2086 c.c.; gli strumenti per la ristrutturazione.