Caro bollette: AGCM e ARERA forniscono chiarimenti sulla rinegoziazione dei contratti energia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 ottobre 2022

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente, con un comunicato stampa congiunto del 13 ottobre 2022, hanno dato chiarimenti circa la rinegoziazione dei contratti energia. L’articolo 3 del decreto Sostegni bis (n. 115 del 2022) tratta della “Sospensione delle modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di energia elettrica e gas naturale”. Viene prevista la sospensione delle clausole dei contratti energia che permettono modifiche unilaterali ai prezzi di luce e gas nei contratti di fornitura. Deve restare invariato il prezzo delle forniture fino ad aprile 2023.