Istituiti i codici tributo per i versamenti parziali da avvisi bonari con F24

di Danilo Sciuto

Pubblicato il 24 gennaio 2022

Il Fisco ha reso disponibili 73 nuovi codici tributo per poter pagare quanto dovuto a seguito di avviso bonario a rate. Vediamo le novità in pratica....

Come indicato nel Diario del 21 Gennaioavvisi bonari F24, con la risoluzione n. 5/E del 19 gennaio 2022, l’Agenzia ha istituito un cospicuo numero di codici tributo che consentiranno il versamento “parziale”, tramite modelli F24 e F24 Ep (ovvero F24 Enti Pubblici), delle somme dovute in seguito alle comunicazioni inviate dagli uffici a valle di procedure automatizzate di cui al noto articolo 36-bis del Dpr n. 600/1973.

In questo link si trova la tabella con i nuovi codici, indicati a sinistra, mentre a destra sono indicati i codici di riferimento da utilizzare per il versamento spontane