Smart working semplificato fino al 31 dicembre 2021

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 26 agosto 2021

Ai fini del contrasto all'emergenza Covid 19, fino a tutto il 31 dicembre 2021 continua ad essere possibile l'accesso allo smart working in modalità semplificata: vediamo come...

Con alcuni recenti provvedimenti il Governo, al fine di far fronte all'emergenza Covid-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche, ha provveduto alla proroga dello Smart marking semplificato per tutti i datori di lavoro fino alla data del 31 dicembre 2021 e alla proroga relativa alle “modalità di svolgimento dell'attività lavorativa per i lavoratori agili“ sempre fino alla data del 31 dicembre 2021 .

 

SMART WORKING NELLE AZIENDE PRIVATE: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

La Legge n. 87/2021 di conversione del Decreto legge n. 52/2021, recante misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19, ha disposto la proroga fino alla data del 31 dicembre 2021 della possibilità per i datori di lavoro privati e pubblici di applicare la “modalità di lavoro agile” ad ogni rapporto di lavoro subordinato, nel rispetto dei principi dettati in materia dalla normativa vigente (anche in assenza degli accordi individuali previsti).

Nota: è utile comunque ricordare che i datori di lavoro pubblici e privati che stipulano accordi di lavoro in modalità agile sono tenuti in ogni caso a riconoscere priorità alle richiest