Criticità Dichiarazione IVA 2021: sospensione dei versamenti per Covid e visto di conformità

di Nicola Forte

Pubblicato il 3 marzo 2021



La stagione dei modelli dichiarativi è ufficialmente aperta e con decorrenza dal 1° febbraio scorso è possibile inviare il modello annuale IVA 2021. Puntiamo il mouse su alcuni aspetti critici relativi alla compilazione della dichiarazione: sospensione dei versamenti per emergenza CoronaVirus, la compilazione del quadro VP e la gestione del visto di conformità

Dichiarazione IVA annuale: la sospensione dei versamenti per il Covid–19

dichiarazione iva annuale sospensione versamenttiNel corso dell’anno 2020 i provvedimenti varati per fare fronte all’emergenza epidemiologica di Covid–19 hanno sospeso, in molti casi, i versamenti periodici relativi all’imposta sul valore aggiunto.

I primi a fruire della predetta sospensione sono state le attività ubicate nella prima zona rossa.

Successivamente, la sospensione ha interessato l’intero Paese ed è stata graduata in ragione di parametri variabili.

La sospensione ha interessato anche il saldo Iva del 2019 e successivamente i versamenti periodici aventi scadenza nei mesi di aprile e maggio.

In tali ipotesi la sospensione era subordinata alla riduzione del fatturato di almeno il 33 per cento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

E’ stato così aggiunto nel modello annuale il rigo VA16, ove indicare gli importi da versare ai fini Iva so