Legge di Bilancio 2020: nuove tariffe INAIL ora strutturali

di Antonella Madia

Pubblicato il 20 gennaio 2020



La Legge di Bilancio 2020 interviene sulle tariffe INAIL in maniera stabile: la revisione alle tariffe apportata in via sperimentale con la Legge di Bilancio 2019, diviene ora strutturale.

Legge di Bilancio 2020 nuove tariffe INAIL ora strutturali

La L. n. 160/2019 – Legge di Bilancio 2020 – interviene sulle tariffe INAIL, questa volta in maniera stabile: infatti, la revisione alle tariffe apportata in via sperimentale con la Legge di Bilancio 2019, diviene strutturale con la Manovra 2020. Così dal 1° gennaio 2020 nuove tariffe INAIL, la riduzione dei premi a carico dei datori di lavoro diviene definitiva.

 

Le nuove tariffe INAIL

 

La revisione delle tariffe è avvenuta a partire dalla L. di Bilancio 2019, L. n. 145/2018, a seguito della quale è stato adottato un Decreto Interministeriale (D.I. n. 27 febbraio 2019), con il quale si è stabilita la riduzione del tasso medio complessivo della gestione assicurativa del 32,72% rispetto a quello del 2000.

Le nuove tariffe INAIL quindi, hanno comportato una riduzione del 32% circa del tasso medio complessivo della gestione assicurativa, grazie all’introduzione del D.I. 27/02/19.

La nuova Tod (Tariffa ordinaria dipendenti) continua a mantenere la classificazione delle tariffe nelle gestioni: industria, artigianato, terz