Regione Lombardia: riaperto il Bando Faber

La Regione Lombardia ha reso noto che dalle ore 12 del 10 luglio alle ore 17 del 12 agosto 2019 sarà aperto un nuovo sportello del Bando Faber, che sostiene le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane che vogliono effettuare investimenti produttivi attraverso la concessione di contributi a fondo perduto del 40%.

Bando Faber: sostegno alle micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane

La Regione Lombardia ha reso noto, con apposito decreto, che dalle ore 12 del 10 luglio alle ore 17 del 12 agosto 2019 sarà aperto un nuovo sportello del Bando Faber, che sostiene le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane che vogliono effettuare investimenti produttivi attraverso la concessione di contributi a fondo perduto del 40 %.

Lo sportello rimarrà aperto fino ad esaurimento della dotazione finanziaria messa a disposizione.

 

Bando Faber: a chi è rivolto e per quali investimenti

Ricordiamo che sono le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e artigiane, che abbiamo la sede operativa o almeno un’unità locale ubicata in Lombardia, le destinatarie del Bando Faber della Regione Lombardia, finalizzato al sostegno degli investimenti produttivi volti a:

 

  • ripristinare le condizioni ottimali di produzione;
  • massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua;
  • ottimizzare la produzione e gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali.

 

Il bando prevede un contributo a fondo perduto del 40 % delle spese ammissibili, con un massimo di contributo di € 30.000 ed un minimo di progetto di € 15.000.

 

Sono finanziabili gli investimenti in:

 

  • macchinari, impianti e attrezzature strettamente funzionali alla realizzazione del programma di investimento e finalizzati agli investimenti ammissibili;
  • macchine operatrici come definite all’art. 58 del D.lgs. 285/1992 “Nuovo codice della strada”;
  • hardware e software e licenze correlati all’utilizzo dei beni materiali di cui alla lettera a);
  • opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali di cui alla lettera a).

 

A cura di Esclamativa SRL

Sabato 6 Luglio 2019

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it