Cartella al socio di SNC: per i debiti tributari è necessaria la preventiva escussione?

di Isabella Buscema

Pubblicato il 26 novembre 2018

Il ruolo è sostanzialmente un elenco, formato dall’ente impositore in prospettiva della riscossione, che contiene i nominativi dei debitori e le somme dovute. Questo elenco è poi consegnato all’agente della riscossione, che provvede alla predisposizione e alla notificazione ai singoli contribuenti delle cartelle di pagamento. Fondamentale caratteristica della società in nome collettivo è la responsabilità solidale ed illimitata di tutti i soci per le obbligazioni sociali. L’ìscrizione a ruolo a nome dei soci solidalmente responsabili della società di persone richiede la preventiva escussione della società?

Il ruolo è un elenco, formato dall’ente impositore in prospettiva della riscossione, che contiene i nominativi dei debitori e le somme dovute.

Questo elenco è poi consegnato all’agente della riscossione, che provvede alla predisposizione e alla notificazione della cartella di pagamento ai singoli contribuenti.

Fondamentale caratteristica della società in nome collettivo è la responsabilità solidale ed illimitata di tutti i soci per le obbligazioni sociali.

L’iscrizione a ruolo a nome dei soci solidalmente responsabili della società di persone richiede la preventiva escussione della società.

In tema di responsabilità solidale e illimitata del socio di una S.N.C sussiste il diritto di escussione preventiva del patrimonio sociale.

La responsabilità solidale e illimitata del socio, prevista dall'articolo 2291, comma 1, del Codice civile, per i debiti della società in nome collettivo, opera, in assenza di espressa previsione derogativa, anche per i rapporti tributari, con riguardo alle obbligazioni dagli stessi derivanti. 

 

Il beneficium excussionis si deve opporre dinanzi al giudice tributario allorquando si riceva notificazione della cartella

beneficium excussionis e cartella esattoriale socio sncIl ruolo non solo è atto proprio ed esclusivo dell’ente impositore, ma, nella progressione dell’iter amministrativo di imposizione e riscossione, precede ogni attività dell’agente per la riscossione, della quale costituisce presupposto indefettibile.

L’iscrizione a ruolo avvenuta in violazione del beneficium excussionis, conformando l’