Patent Box nella dichiarazione 2018 dei redditi delle Società di capitali

di Federico Gavioli

Pubblicato il 27 giugno 2018



Le novità introdotte dal legislatore in materia di patent box hanno particolare impatto negli adempimenti dichiarativi del modello redditi società di capitali 2018. Con il presente commento si analizzano i quadri da compilare per l’esercizio dell’opzione per la tassazione agevolata e le opzioni pregresse sui marchi agevolati

Le novità introdotte dal legislatore in materia di patent box hanno particolare impatto negli adempimenti dichiarativi del modello redditi società di capitali 2018; con il presente commento si analizzano i quadri da compilare per l’esercizio dell’opzione per la tassazione agevolata e le opzioni pregresse sui marchi agevolati.

***

Il modello redditi società di capitali 2018 prevede nuovi adempimenti dichiarativi connessi al regime agevolato del Patent Box; di seguito si analizzano le principali novità contenute quest’anno nel citato modello dichiarativo.

Occorre evidenziare preliminarmente che è operativo il D.M. del 28 novembre 2017, emanato dal Ministro dello Sviluppo Economico – MISE – di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, dal titolo “Revisione del regi