Crediti d’imposta spettanti: novità e chiarimenti dalle Entrate

di Federico Gavioli

Pubblicato il 3 maggio 2017

in questo articolo puntiamo il mouse sui crediti d'imposta da utilizzare nella prossima campagna di dichiarazione dei dei redditi; i possibili crediti sono tanti, vediamo le istruzioni per i più comuni: il credito d'imposta per il riacquisto della prima casa e quello per i canoni di locazione non percepiti; il credito di'imposta per le mediazioni civili e commerciali; art bonus e school bonus...

Commercialista_Telematico_Post_1200x628px_Dichiarazione_RedditiL’Agenzia delle entrate ha fornito gli ultimi chiarimenti sui crediti d'imposta spettanti da inserire in dichiarazione dei redditi: tra le novità di quest’anno c’è anche quello riguardante il credito d’imposta per erogazioni liberali a sostegno degli investimenti in favore della scuola (cd. school bonus).

****

L’Agenzia delle Entrate con la corposa circolare n.7/E del 4 aprile 2017 ha fornito, tra i tanti chiarimenti, anche le istruzioni operative in merito ai crediti di imposta da