Tardivi versamenti e ravvedimento operoso, dopo le novità

lente-antiriciclaggio-immagineIl ventaglio di riforme fiscali che ha interessato il 2015 e ancora subisce l’intervento della legge di stabilità 2016 ha innovato anche la disciplina delle violazioni e sanzioni tributarie, sia amministrative che penali.

In particolare, il presente contributo intende mettere in luce gli aspetti innovativi relativi alle violazioni in materia di versamenti, considerando le ulteriori novità apportate dalla L. 23.12.2014, n. 190 all’istituto del ravvedimento operoso.

ABBIAMO A DISPOSIZIONE UN'OTTIMA APPLICAZIONE IN EXCEL PER SIMULARE IL COSTO DEL RAVVEDIMENTO

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it