Le novità in materia di riscossione e rateazioni delle somme iscritte a ruolo

di Nicola Forte

Pubblicato il 14 ottobre 2015

l'approvazione dei Decreti delegati sta portando dubbi sulla gestione della riscossione in quanto la nuova normativa è estremamente articolata e presenta fin troppe incertezze per i professionisti, creando inutili complicazioni; ecco come funziona

 

E’ un rompicapo di date e di termini all’interno del quale dovranno districarsi gli operatori e i professionisti per comprendere la portata applicativa delle novità in tema di riscossione e delle rateazioni delle somme iscritte a ruolo introdotte dalla delega fiscale.

Il punto di partenza è rappresentato dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale n. 55 del 7 ottobre 2015 degli ultimi cinque decreti di attuazione della delega fiscale. Decorso il periodo di vacatio legis di quindici giorni le novità, e tra queste anche quelle in materia di riscossione, saranno pienamente operative. La data da tenere in considerazione è quella del 22 ottobre prossimo e le nuove regole si applicheranno esclusivamente alle rateazioni concesse da questa data in avanti. In pratica, per le nuove rateazioni delle cartelle di p