Voluntary disclosure: i professionisti alle prese con la ricostruzione dei conti esteri

Il contribuente che collabora dovrà dettagliare e specificare i soggetti coinvolti, ovvero colui/coloro che hanno fornito il denaro e/o trasferito le utilità dal conto corrente originario (senza ostacolare le informazioni volte a tracciare la provenienza e l’origine dei Fondi è un aspetto peculiare della collaborazione volontaria).

Abbiamo a disposizione:

– software simulazione del calcolo per la Voluntary Disclosure

– applicazione per la conversione dei conti in valuta in euro

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it