FISCUS di novembre 2014: indagini finanziarie e professionisti

di Fiscus

Pubblicato il 2 dicembre 2014



la recente sentenza della Corte Costituzionale mette un freno alle presunzioni che nascono dalle indagini finanziarie nei confronti dei liberi professionisti, in questo numero di Fiscus puntiamo il mouse sulle implicazioni di tale sentenza sul contenzioso fiscale

La recente sentenza della Corte Costituzionale mette un freno alle presunzioni che nascono dalle indagini finanziarie nei confronti dei liberi professionisti, in questo numero di Fiscus puntiamo il mouse sulle implicazioni di tale sentenza sul contenzioso fiscale

 

 

Indice degli articoli

Indagini finanziarie “depotenziate”

di Nicola Forte

Indagini finanziarie valide anche senza contradditorio

di Francesco Buetto

Prelievi ingiustificati = Compensi in nero per il professionista : la Corte Costituzionale dice di no!

di Giuseppe Pagani

La difesa del professionista alla luce dell’intervento della Consulta sulla non equiparazione automatica dei prelevamenti non giustificati a compensi non dichiarati

di Ignazio Buscema

La Corte Costituzionale boccia la presunzione di ricavi per i prelievi dei professionisti

di Valeria Nicoletti

La dichiarazione scartata

di Valeria Nicoletti

Voci dal Forum:

Accertamenti bancari

Scarica il documento