Decreto semplificazioni: la detraibilità IVA sulle sponsorizzazioni allo sport dilettantistico

di Nicola Forte

Pubblicato il 5 novembre 2014

le società ed associazioni sportive dilettantistiche, che hanno optato per l’applicazione dell’Iva secondo i criteri previsti dalla legge n. 398/1991, possono considerare in detrazione l’Iva relativa alle prestazioni di sponsorizzazione poste in essere nella misura del 50%



Mercoledì 12 novembre il dottor Nicola Forte terrà una videoconferenza sulla fiscalità dello sport dilettantistico:

clicca qui per scoprire il programma!



Le società ed associazioni sportive dilettantistiche, che hanno optato per l’applicazione dell’Iva secondo i criteri previsti dalla legge n. 398/1991, possono considerare in detrazione l’Iva relativa alle prestazioni di sponsorizzazione poste in essere nella misura del 50 per cento. La previsione è contenuta nel decreto sulle semplificazioni approvato ieri dal Consiglio dei Ministri (dopo aver ottenuto i pareri delle Commissioni competenti) in attuazione della delega fiscale.

A seguito della previsione vengono meno le ragioni di contrasto con l’Agenzia delle entrate circa i criteri da seguire al fine di distinguere le prestazioni pubblicitarie rispetto a quelle di sponsorizzazione. Infatti, prima della modifica in rassegna le prestazioni di sponsorizzazione attribuivano alle società spor