Collegio sindacale nelle Srl: tutte le novità

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 9 luglio 2014

il Decreto Competitività prevede una semplificazione delle norme su capitale sociale e collegi sindacali: il risultato è che le norme sul collegio sindacale nelle SRL differiscono troppo da quelle sulle SPA

L’art. 20 c. 7 DL 91/2014 (meglio noto con il nome decreto competitività), recentemente pubblicato in Gazzetta ufficiale ed in vigore dal 25.06.2014, ha modificato in maniera sostanziale la disposizione di legge che disciplina i controlli societari all’interno delle società a responsabilità limitata. Più precisamente, “per motivi sistematici e in un’ottica di semplificazione e di riduzione dei costi per le piccole e medie imprese” (così si legge nella relazione illustrativa al predetto decreto) è stato abrogato il secondo comma dell’art. 2477 c.c., rubricato “Sindaco e revisione legale dei conti”, che obbliga le società a responsabilità limitata con capitale sociale non inferiore a quello minimo stabilito per le società per azioni a dotarsi di un organo di controllo o di un revisore legale dei conti. Sul punto, è bene precisare che, sempre per il tramite del suddetto decreto, è stato ridotto l’ammontare minimo