Imposizione fiscale sui trasferimenti immobiliari a titolo oneroso

Aspetti generali
La legge di stabilità per l’anno 2014 (art. 1, c. 609, L. 27.12.2013, n. 147) è intervenuta in materia di tassazione indiretta dei trasferimenti immobiliari, apportando ulteriori innovazioni alla disciplina di riferimento in senso modificativo delle aliquote applicate.
Contestualmente all’entrata in vigore della suddetta legge di stabilità, il primo gennaio 2014, era altresì stabilita l’entrata in vigore della più complessiva riforma della tassazione dei trasferimenti di cui all’art. 10 del DLgs. 14.3.2011 n. 23.
Attraverso le modificazioni introdotte, è stata disposta la sostituzione del previgente art. 1 della Tariffa, parte I, allegata al D.P.R. n. 131/1986 prevedendo l’applicazione, dal 1° gennaio 2014, di tre sole aliquote:

2%, in presenza delle condizioni per l’applicazione …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it