Cessione di terreni e fabbricati, fra imposta di registro e plusvalenze

di Antonino Pernice

Pubblicato il 4 novembre 2013



pubblichiamo una guida di 18 pagine alle principali problematiche che nascono in sede di vendita di immobili e terreni: il valore dichiarato ai fini del registro, la tassazione delle plusvalenze come redditi diversi

1. OSSERVAZIONI AI FINI DELL’IMPOSTA DI REGISTRO. RETTIFICA DEL VALORE DICHIARATO.

1.1 Motivazione degli atti di rettifica emessi dall’Ufficio.

1.2 Valutazione automatica di terreno agricolo iscritto in catasto e potere di rettifica dell’Ufficio in caso che il valore dichiarato sia pari o superiore a quello della valutazione automatica.

2. OSSERVAZIONI AI FINI DEL REDDITO. TASSAZIONE DELLE PLUSVALENZE COME REDDITI DIVERSI.

2.1 Redditi diversi.

2.2 Cessione di terreni a seguito di lottizzazione. Esecuzione di opere volte a rendere edificabili i terreni.

2.3

Definizione di terreno suscettibile di utilizzazione edificatoria.

2.4 Cessione a titolo oneroso di aree edificabili.

2.5 Cessione di terreni agricoli e di fabbricati da parte di imprenditore agricolo.

2.6 Calcolo della plusvalenza nelle cessioni di terreni edificabili ricevuti in donazione.

2.7 Prova del maggior valore.

Scarica il documento