Società in perdita sistemica e plusvalenze rateizzate a fini fiscali

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 31 ottobre 2013

è possibile disapplicare la disciplina delle società in perdita sistematica in presenza di plusvalenze fiscali rateizzate?

La disciplina delle società in perdita sistematica è disapplicata in modo automatico in presenza di una delle cause di esclusione di cui all'art. 30 della L. 724/94, ovvero di una delle cause di disapplicazione previste dal provv. Agenzia delle Entrate n. 87956 del 11.6.2012. Occorre evidenziare che, mentre le cause di esclusione devono essere verificate nel periodo d’imposta successivo al triennio nel quale la società è stata in perdita (periodo di applicazione delle disposizioni antielusive), le cause di disapplicazione (indicate nel Provv. 11.6.2012) esplicano efficacia se verificate in uno qualsiasi dei periodi d’imposta facenti parte del suddetto triennio di osservazione.

Ad ogni modo, è bene rammentare che le società, nei cui confronti non sussista alcuna delle citate cause di esclusione ovvero di disapplicazione automatica dalla disciplina delle società in perdita sistematica, possono presentare comunque una specifica istanza di interpello disapplicativo, documentando in maniera esaustiva tutti gli elementi volti ad individuare le situazioni soggettive che giustifichino la disapplicazio