La cessione dei crediti tributari


in presenza di rilevanti crediti nei confronti dell’Erario non utilizzabili in compensazione per incapienza si può ricorrere in determinati casi alla richiesta di rimborso. Essendo i rimborsi effettuati in tempi estremamente lunghi, una soluzione alternativa può essere quella della cessione del credito vantato nei confronti dell’Erario a terzi per renderlo subito liquido. E’ necessario perciò conoscere quando e con quali modalità sia possibile cedere i crediti tributari...(Matteo Valgiusti e Fabio Balestra)

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.