Agenti di commercio: un riassunto degli obblighi amministrativi e fiscali

di Giovanni Mocci

Pubblicato il 6 agosto 2012



presentiamo 15 pagine che riassumono in modo molto operativo come vanno gestite fiscalmente, contabilmente ed amministrativamente le posizioni degli agenti di commercio

Aspetti FISCALI

Principi fiscali

L’attività effettuata dagli Agenti di commercio (con o senza rappresentanza) può essere correttamente qualificata come "ausiliaria" o di "intermediazione nella circolazione dei beni" a favore di imprese industriali, commerciali o di servizi, sicché detta attività può correttamente essere annoverata tra quelle elencate nell'art. 2195 cod. civ..

Scarica il documento