Tax crediti impianti di compostaggio nei centri agroalimentari

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 maggio 2022

E’ istituito un nuovo contributo per le spese relative all’installazione e messa in funzione di impianti di compostaggio presso i centri agroalimentari delle regioni Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Le spese coperte sono quelle sostenute entro il 31 dicembre 2022. Il beneficio è soggetto alle regole Ue sugli aiuti de minimis. Il credito d’imposta è pari al 70% dei costi e va richiesto dal gestore del centro, a condizione che l’impianto possa smaltire almeno il 70% dei rifiuti organici prodotti dallo stesso centro.