Statistiche: aumento dei lavoratori a termine

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 gennaio 2022

Aumentano i lavoratori assunti con contratti a termine.  Si è passati dal 2,9% di febbraio 2020 al 5,4% di ottobre 2021. Le comunicazioni obbligatorie indicano che nel 2021 la quota dei rapporti di lavoro cessati, con durata inferiore o pari a un anno, era il 74,7% nel primo trimestre e l'82,3% nel terzo trimestre; i contratti con durata tra 1 e 3 giorni sono cresciuti del 63,4% nello stesso periodo.