Spese sanitarie: la legge di bilancio torna all’antico

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 dicembre 2019

Con un subemendamento all'articolo 75 del DDL di bilancio, il Governo “cambia idea” sulla detraibilità delle spese sanitarie, lasciando invariata l’attuale impostazione. Quindi, si continuerà a detrarre il 19% delle spese sanitarie sostenute (detratta la franchigia prevista) per tutti.