Scadenze: saldo IVA il 16 marzo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 marzo 2022

E’ in scadenza il versamento del saldo Iva 2021. Il 16 marzo è il termine fissato; l’importo dovuto può essere versato in un’unica soluzione entro il 16 marzo 2022, o a rate con un massimo di 9 mensili di pari importo. Resta ferma anche la possibilità di versare il saldo Iva entro i termini previsti per i pagamenti dei Redditi 2022, applicando la maggiorazione dello 0,40% per ogni mese o frazione di mese successivo al 16 marzo.