Scadenze: imposte non versate di novembre e dicembre 2020

di Angelo Facchini

Pubblicato il 12 marzo 2021



Salvo nuove proroghe che potrebbero essere contenute nel decreto Sostegni, entro il prossimo 16 marzo vanno versate le imposte di novembre e dicembre 2020 sospese con i decreti Ristori. Sempre in riferimento agli stessi periodi vanno ripresi i versamenti delle ritenute sui redditi di lavoro dipendente, delle trattenute per addizionali regionali e comunali.