Saldo e stralcio: sono in arrivo le comunicazioni

di Angelo Facchini

Pubblicato il 26 settembre 2019

Entro il 31 ottobre 2019 l’ Agenzia delle entrate-Riscossione deve inviare ai contribuenti che hanno presentato la domanda di adesione al “Saldo e stralcio” la comunicazione con: l'ammontare complessivo delle somme dovute; il prospetto delle rate con le date di scadenza; i bollettini per il pagamento. A seconda della scelta effettuata, il debito potrà essere estinto in un'unica soluzione entro il 30 novembre 2019, oppure in 5 rate: 35% con scadenza il 30 novembre 2019; 20% con scadenza il 31 marzo 2020; 15% con scadenza il 31 luglio 2020; 15% con scadenza il 31 marzo 2021; 15% con scadenza il 31 luglio 2021.