Ragionieri commercialisti: con il nuovo codice Ateco variazioni da comunicare

di Angelo Facchini

Pubblicato il 25 marzo 2022

Il Cndcec ha reso noto gli adempimenti che potrebbero essere dovuti a seguito dall’aggiornamento 2022 della classificazione dei codici ATECO 2007. Dal 1° aprile i ragionieri commercialisti iscritti nella Sez. A dell'Albo dovranno: presentare all’Agenzia Entrate il modello AA delle variazioni dati Iva per comunicare la modifica del proprio codice Ateco 2007; in sede di presentazione dei modelli dichiarativi andrà indicato il nuovo codice attività.