Pubblicità su stampa, radio e tv: dichiarazione sostitutiva attiva

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 gennaio 2023

Parte oggi la presentazione della dichiarazione sostitutiva di conferma della prenotazione del credito d’imposta per le campagne pubblicitarie effettuate nel 2022 sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche o digitali, non partecipate dallo Stato. La piattaforma chiuderà il 9 febbraio 2023.