Pace fiscale: si pensa al recupero dei debitori decaduti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 settembre 2021



Si lavora ad un decreto che “ripescherà” i debitori che decadranno dalle rate della pace fiscale. Si discute anche su una nuova sospensione della notifica delle cartelle, pensandola ad “effetto ritardato”, cioè un atto con efficacia differita nel tempo.